Navigation Menu+

Come togliere le macchie: rimedi semplici, a prova di estate!

Posted on giu 19, 2015 by in Vita all'aperto | 1 comment

nardi alloro macchie estate

Estate è sinonimo di vita all’aria aperta, serate in giardino, picnic sull’erba e party in terrazza: vi sembrano tutte ottime idee per trascorrere il vostro tempo libero in relax, senza pensieri e liberi dalle preoccupazioni? Niente di più sbagliato! Un nemico è sempre in agguato quando siamo all’aperto: le macchie!

 

Immaginatevi una domenica estiva, seduti intorno a una tavola allegra come questa , ad un cocktail party con gli amici in terrazza o su un prato in campagna per un picnic in totale relax. Lo scenario sembra perfetto… ma basta una folata di vento o un pallone lanciato con troppa energia per rovinare l’atmosfera macchiando vestiti e tovaglie!

 

nardi alloro macchie estate

Nardi Alloro

 

Per noi amanti del relax all’aria aperta questo è assolutamente inaccettabile: il nostro #feelingbetter senza pensieri va difeso a ogni costo… anche dalle macchie! Per questo abbiamo preparato una mini guida per voi: come togliere le macchie tipiche di una giornata spensierata all’aria aperta? Ecco alcuni semplici rimedi!

Come togliere le macchie di terra e di erba

Queste macchie sono frequenti quando si fanno picnic o quando i bambini giocano per interi pomeriggi sul prato. Ecco come eliminarle: inumidite la macchia con acqua, senza strofinarla. oppure con alcol puro o con acqua ossigenata. Se la macchia persiste lasciate il capo in ammollo per una notte in acqua calda, aceto bianco e ammoniaca in parti uguali, poi lavate in lavatrice a 40°.

 

Come togliere le macchie di olio e di unto

Può capitare durante una cena all’aperto o un aperitivo a base di finger food di macchiarsi di olio o di grasso. Niente paura: come prima cosa inumidite il vostro tovagliolo, va benissimo sia di carta sia di stoffa, e tamponate la macchia per alcuni minuti, facendo attenzione a non allargarla. C’è anche chi consiglia di spolverare la macchia con del talco o del lievito in polvere e far agire per circa un’ora prima di lavare il tessuto con sapone di Marsiglia e acqua calda. Un segreto? Prima del lavaggio, versate qualche goccia di detersivo liquido per piatti sulla macchia, strofinate e lasciate agire per qualche minuto!

 

Come togliere le macchie di vino rosso

Sono forse le macchie numero uno, principale pericolo per camice e tovaglie durante le nostre cene. Le nonne consigliano di lavarle subito con il vino bianco oppure di farle assorbire con del sale fino prima di lavarle con acqua ben calda. Anche l’acqua frizzante strofinata immediatamente sulla macchia può essere un ottimo rimedio!

Il vostro tavolo è Nardi? Ridurre al minimo il rischio di macchie sarà ancora più facile: non è necessario utilizzare tovaglie, la nostra resina è atossica quindi non correte nessun rischio, ed è facilissima da pulire con una spugna e un po’ d’acqua. Comodo no?

Avete altri rimedi fai-da-te che vorreste condividere con noi?

1 Comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: