Navigation Menu+

Il galateo a tavola: 8 regole… per 8 ospiti

Posted on gen 30, 2015 by in Complementi d'arredo | 0 comments

Tavolo Nardi Loto_galateo

State organizzando una cena e volete accogliere al meglio i vostri ospiti?

Immaginiamoci un tavolo da otto persone, come il nostro elegantissimo tavolo Loto Nardi abbinato alle sedie Ninfea Dinner, e pensiamo a chi invitare: amici, colleghi o famiglia?

 

Tavolo Nardi Loto_galateo

Loto Ninfea by Nardi

All’arredamento pensiamo noi, a voi lasciamo il piacere… o l’onere di essere dei perfetti padroni di casa. Cosa dice il galateo su questo tema? Ecco otto preziosi consigli per organizzare la cena perfetta!

  1. Forchette, coltelli e cucchiai: quali e dove? ricordate che a destra vanno i coltelli, con la lama rivolta verso interno, e per ultimo all’esterno il cucchiaio, mentre a sinistra vanno le forchette in ordine di utilizzo, dall’esterno all’interno.
  2. E i bicchieri? Rigorosamente davanti al piatto, un bicchiere più grande per l’acqua e un bicchiere per il vino.
  3. Arrivano gli ospiti: il galateo consiglia che i padroni di casa si siedano uno di fronte all’altro. Alla destra della padrona di casa dovrebbe sedersi l’ospite maschile di maggior riguardo e alla sua sinistra un altro ospite maschile di riguardo; così come alla destra del padrone di casa siede la signora di maggior riguardo e alla sua sinistra un’altra signora. Il resto dei commensali si siede alternando una presenza femminile a una maschile.
  4. Gestiamo gli spazi: lo spazio ideale a disposizione di ciascun invitato dovrebbe essere di 60 cm. E’ essenziale, quindi, che la tavola sia delle giuste dimensioni per accogliere tutti gli ospiti, che non devono essere né troppo stretti né troppo distanti tra di loro.
  5. Chi inizia a mangiare? Strano ma vero, quando si viene serviti si mangia subito senza aspettare. Tutti devono essere a tavola e chi non è presente, non sarà atteso.
  6. Buon appetito NON si dice! L’augurio “Buon appetito” è un invito all’abbuffata, mentre il galateo richiede sobrietà ed eleganza. Allora cosa dire? Semplicemente nulla.
  7. Cin Cin…? Meglio di no. È sufficiente alzare i calici con un piccolo e discreto cenno.
  8. Dove sedersi: i segnaposto sono indispensabili quando i commensali sono più di 10, per evitare imbarazzi al momento di sedersi a tavola. Il segnaposto va collocato al centro sopra il piatto, tra questo e i bicchieri.

Le regole del galateo a tavola ora le conoscete: chi invitate a cena?

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: